Bisogno di supporto nell’utilizzo della app Geo Badge o del portale My Geo Badge?

Scriveteci ed avrete tutto il nostro supporto …

APP GEO BADGE

Versione 2.3.0  – 1 Settembre 2017

  • Aggiornamento gestione autorizzazioni app.
  • Modificato il nome “Terminale” in “Luogo”.
  • La app propone solo la scelta lettura Tag NFC o QRCode quando i luoghi, associati all’utente, prevedono esclusivamente la lettura tramite una delle due modalità:
    • Questa nuova funzionalità è stata realizzata con l’obiettivo di rendere la app il più intuitivo possibile dal punto di vista dell’utente finale.
    • Quando i luoghi associati all’utente sono di entrambi i tipi (Tag NFC / QRCode), la app propone entrambi i bottoni.
  • Abilitata la possibilità di utilizzare il flash dello smartphone durante la lettura del QRCode.
  • Ottimizzazione dei messaggi a video di:
    • Invio timbratura.
    • Mancato invio timbratura con indicazione dell’errore.
    • Salvataggio della timbratura nell’archivio Geo Badge (smartphone off-line). Le timbrature archiviate saranno automaticamente inviate da Geo Badge non appena lo smartphone risulterà on-line.
  • Inseriti suono e vibrazione di conferma per certificare:
    • Invio timbratura.
    • Mancato invio timbratura.
    • Salvataggio di una timbratura nell’archivio Geo Badge (smartphone off-line).
  • Nuova gestione di ‘invio automatico della timbrature‘:
    • Questa nuova funzionalità permette di poter scegliere se la app, verificati i parametri necessari per il raccoglimento di una timbratura valida, possa inviare in automatico la timbratura, senza che l’utente debba premere ‘Invia rilevazione’.
    • L’utilità risulta essere molto comoda nello scenario in cui lo smartphone viene configurato come rilevatore presenze.
    • In questo scenario d’utilizzo infatti, il lavoratore avvicina il proprio Tag NFC o QRCode di identificazione e la app rileva ed invia la timbratura in automatico (comportamento analogo, a tutti gli effetti, ad un comune rilevatore presenze fisso).
    • L’invio automatico della timbratura avverrà solo per luoghi con Inizio / Fine non obbligatorio.
    • La configurazione è gestita nel portale My Geo Badge > Utenti app > Abilita timbratura automatica.
  • Sbiancati i campi dopo l’invio della timbratura in determinati scenari di utilizzo.
  • Nuova gestione ‘lettura ultima timbratura aperta‘.
    • Questa nuova funzionalità risulta essere molto comoda nello scenario in cui il lavoratore esegue le timbrature con il proprio smartphone.
    • All’apertura della app, verrà proposto in automatico l’ultimo luogo (ed eventualmente anche l’ultima attività – dipende dalla configurazione) precedentemente aperta e non ancora chiusa.
    • Questa modalità evita dimenticanze del lavoratore e chiusure errate di attività.
    • La app legge l’ultima timbratura aperta dal portale My Geo Badge e quindi la funzionalità si attiva solo con lo smartphone online.
    • La app attiva la ‘lettura ultima timbratura aperta’ solo nel caso in cui il luogo richieda obbligatoriamente Inizio / Fine.
  • Nuova funzionalità che permette di non memorizzare nello smartphone le timbrature inviate sulla app:
    • Per ogni utente app è possibile impostare se le timbrature inviate saranno memorizzate e consultabili (oppure non memorizzate e non consultabili) nel Menù ‘Consultazione Storico’ di Geo Badge.
    • La configurazione è gestita nel portale My Geo Badge > Utenti app > Memorizza timbrature inviate sulla app.
  • Aggiornati componenti grafici della app.
  • Correzione di bug vari.

Versione 2.2.26  – 2 Maggio 2017

  • Migliorata la procedura di archiviazione timbrature con smartphone off-line: nello scenario in cui lo smartphone non è connesso ad internet, le timbrature vengono archiviate nella app per essere automaticamente inviate non appena il device risulterà online (connesso alla rete).

Versione 2.2.25 – 31 Gennaio 2017

  • Aggiornamento gestione autorizzazioni app.
  • Corretti bug minori.
  • Inserimento nuova gestione timbrature di tipo “manuali” scegliendo data e ora direttamente nella app (funzionalità che può essere abilitata utente per utente nel portale di configurazione My Geo Badge).
  • Ottimizzazione interfaccia grafica.
PORTALE MY GEO BADGE

Versione 1.0.0.48 – 28 Agosto 2017

  • Modificato il nome ‘Terminali’ in ‘Luoghi’.
  • Risolto problema invalidazione all’inserimento di timbrature manuali: nell’inserimento di una timbratura manuale, il sistema richiedeva obbligatoriamente il flag sulla voce annullato = false. Per poter proseguire l’utente era costretto a selezionare il flag, salvare la nuova timbratura e togliere il flag successivamente (solo in questo modo il sistema permetteva di proseguire).
  • Inserita la nuova gestione ‘associazione timbrature’: le timbrature con indicazione del verso “inizio” / “fine” vengono associate in automatico.

Versione 1.0.0.40 – 2 Maggio 2017

  • Ottimizzata la procedura di archiviazione del codice UUID dello smartphone (archiviazione del codice UUID al primo accesso dell’utente per evitare l’utilizzo della app Geo Badge su più dispositivi).
  • Inserita gestione timbrature annullate.
  • Aggiunto SO Windows come origine delle timbrature: è possibile scaricare ed utilizzare la app anche su dispositivi con sistema operativo Windows.

Versione 1.0.0.38 – 30 Marzo 2017 

  • Migliorato meccanismo di login utente e notifica via E-mail.
  • Modifiche minori ai report di stampa dei cartellini dei lavoratori / terminali per allinearli alle specifiche Legislative.
  • Migliorata l’usabilità su schermi di piccola dimensione (Smartphone, Tablet, …).
  • Rivisto il menù con l’obiettivo di renderlo più intuitivo e semplice.

Versione 1.0.0.36 – 31 Gennaio 2017

  • Inseriti nuovi dettagli in Analisi ore > Vista paghe > Analisi dettagliata come richiesto da diversi utenti.
  • Aggiunti, in tutte le viste Analisi ore paghe, fatturazione ed attività, i totali in sessantesimi (oltre alla visualizzazione in centesimi).

Versione 1.0.0.35 – 30 Novembre 2016

  • Creazione nuova funzionalità raggruppamenti e totali per gruppo nella funzionalità Analisi ore:
    • Analisi ore > Vista paghe > Analisi semplificata – Raggruppamenti e totali per lavoratore.
    • Analisi ore > Vista fatturazione > Analisi semplificata – Raggruppamenti per terminale (luogo di lavoro, servizio, appalto).
    • Analisi ore > Vista attività > Analisi semplificata – Raggruppamenti per attività.
  • Modifiche minori e risoluzione di bug segnalati dagli utenti.

Versione 1.0.0.32-34 – 30 Settembre 2016

  • Implementata la possibilità di modificare le timbrature esistenti. L’utente amministratore del portale My Geo Badge può eseguire modifiche alle timbrature. È sempre possibile risalire alla timbratura originale inviata dal lavoratore.
  • Implementata la possibilità di inserire nuove timbrature con l’obiettivo di completare le giornate con timbrature mancanti ed ottenere i totali per lavoratore, terminale e attività.
  • Risolto il problema applica filtri da elenco timbrature lavoratore evidenziato in alcuni browser.

Versione 1.0.0.31 – 20 Luglio 2016 

  • Implementata nuova funzionalità Analisi ore. Creazione della vista paghe, fatturazione e attività e per ogni vista è possibile ottenere l’analisi semplificata e dettagliata. Per saperne di più …

Versione 1.0.0.30 – 8 Maggio 2017 

  • Aggiunta funzionalità in modifica terminale per aggiungere e togliere in modalità massiva tutte le attività.
  • Implementato servizio Rest per GetAll Attività.
  • Modifiche minori e risoluzione di bug segnalati dagli utenti.

Versione 1.0.0.29 – 27 Marzo 2017

  • Implementato il servizio Geo Badge Transfer Service: Geo Badge Transfer Service è un servizio dedicato al download delle timbrature nei vostri Sistemi ed è progettato per non dover richiedere l’intervento dell’utente. Il servizio è attivo quando il sistema operativo del tuo PC (o del tuo Server) è avviato, viene eseguito in background e permetterà di ottenere il tracciato record delle presenze ad hoc secondo le esigenze grazie ad una semplice parametrizzazione.
  • Inserito auto logoff dopo 60 minuti di inattività.

REQUISITI APP
La app Geo Badge (versione iOS o Android) deve aver accesso a:
_

Posizione – Geo localizzazione

  • La posizione risulterà approssimativa se basata sulla rete dati dell’operatore telefonico o reti Wi-Fi.
  • La posizione risulterà precisa se basata sul lettore GPS dello smartphone (in base alla qualità dell’hardware).
  • Accesso a comandi aggiuntivi del provider di geolocalizzazione.

Fotocamera:

  • Accesso alla fotocamera per acquisire fotografie (lettura di QRCode per l’eventuale identificazione di luoghi di lavoro e/o lavoratori).
  • Informazioni sulla connessione Wi-Fi.
  • Visualizzazione di connessioni Wi-Fi.

Suono e vibrazione – Controllo (opzionale) di suono e vibrazione per certificare:

  • Invio timbratura.
  • Mancato invio timbratura.
  • Salvataggio timbratura nell’archivio Geo Badge nel caso di smartphone off-line. Le timbrature archiviate vengono automaticamente inviate dal sistema non appena lo smartphone risulterà on-line.

Altre:

  • Controllo area notifiche dello smartphone per gestire l’accesso della app a:
    • Posizione.
    • Calendari.
    • Fotocamera.
    • Rete dati cellulare.
  • Visualizzazione delle connessioni di rete.
  • Accesso alle impostazioni Bluetooth (ed eventuale accoppiamento Bluetooth) a dispositivi/trasmettitori iBeacon.
  • Controllo del flash della fotocamera.
  • Accesso di rete completo.
  • Controllo NFC (Near Field Communication) – solo per le versioni Android.